I tre migliori libri di UX Design 2018 [Guida all’acquisto]

NUOVO ARTICOLO! VAI AI MIGLIORI LIBRI DI UX DESIGN DEL 2019

Se siete appassionati di innovazione e di nuove tecnologie avrete sicuramente letto, navigando nel web, il termine “UX Design”. UX Design è l’abbreviazione di “User Experience Design“, letteralmente “progettazione dell’esperienza utente”. Negli ultimi anni sempre più aziende hanno sentito l’esigenza e la necessità di mettere l’utente al primo posto. In che modo? Ovviamente offrendogli un servizio di qualità ed emozionalmente impattante. Ecco quindi che è nata la professione dello “UX Designer”, lo specialista che si occupa proprio di questo. Se fate un giro su LinkedIn vi accorgerete che si tratta di una figura professionale molto richiesta, e si stima che nei prossimi anni sempre più aziende la introdurranno nel loro organico. Tuttavia, diventare UX Designer non è di certo facile come bere un bicchiere d’acqua: servono, oltre a forti capacità analitiche ed empatiche, anche grandi competenze tecniche e delle metodologie specifiche. Niente paura: questo articolo è qui in vostro aiuto per apprendere (o migliorare) queste competenze, proponendovi i tre migliori libri di UX Design per l’anno 2018!

 

I tre migliori libri di UX Design 2018

3. Usabilità. Individuare e risolvere i problemi

Libri di UX Design - Usabilità. Individuare e risolvere i problemi

4 stelle e mezzo
4,4 stelle su 5

I test di usabilità sono una pratica all’ordine del giorno per lo User Experience Design. Con essi è possibile capire ciò che funziona e cosa no di nuovi prodotti e servizi. Nonostante la loro enorme utilità, se affidati a società esterne possono essere visti come una perdita di tempo, e quindi di denaro. Con questo libro Steve Krug, con il suo tipico stile ironico, vuole mostrare come condurre dei test di usabilità in modalità “cheap” e alla portata di tutti.

Steve Krug, grande esperto di usabilità, non ha deluso le aspettative dei lettori, che hanno visto in questo libro una grande risorsa per migliorare i propri siti e applicazioni web. Per i puristi, invece, può essere una delusione: chiunque abbia già letto in precedenza il suo più celebre libro “Don’t make me think”, non ha colto la sua stessa brillantezza e utilità. La rilegatura è rigida, per cui può risultare scomodo da leggere a letto. Nel complesso, un terzo posto tutto meritato, con 4,4 stelle su 5.

VEDI IL PREZZO SU AMAZON

 

2. Don’t make me think

Libri di UX Design - Don't make me think

4 stelle e mezzo
4,5 stelle su 5

Il grande classico di Steve Krug, ma aggiornato e rivisitato con esempi moderni. “Don’t Make Me Think”, considerato un vero e proprio capolavoro dagli esperti di esperienza utente, è un ottimo punto di partenza per chi si vuole approcciare a questo mondo come neofita. Per chi ha già esperienza nel settore, invece, risulta una conferma delle conoscenze già apprese sul campo. Un libro geniale, che grazie anche alle sue illustrazioni che facilitano la lettura e allo stile acuto di Krug, è un must da avere in libreria e da spolverare di tanto in tanto.

I lettori amano questo libro di Krug più di qualunque altro, dandogli una votazione media di 4,5 stelle su 5 e piazzandolo al secondo posto. Certo, non è sicuramente un manuale approfondito di UX Design, ma i concetti di usabilità, seppur all’apparenza banali, sono la base della progettazione dell’esperienza utente.

VEDI IL PREZZO SU AMAZON

 

1. Web usability. Guida completa alla user experience e all’usabilità per comunicare e vendere online

Libri di UX Design - Web usability. Guida completa alla user experience e all'usabilità per comunicare e vendere online

4 stelle e mezzo
4,5 stelle su 5

“Web Usability” è un manuale di best practice da applicare alla progettazione di siti e applicazioni web. Il libro, suddiviso in dieci capitoli, illustra come applicare nel concreto i concetti di buona usabilità nei propri prodotti digitali, con un taglio pratico e senza fronzoli. Decisamente una risorsa utile a chi vuole migliorare l’esperienza utente partendo dalla base, per ottenere risultati di business immediati.

Nonostante il pari merito con “Don’t Make Me Think”, abbiamo voluto premiare questo libro di  Jacopo Pasquini e Simone Giomi per il coraggio da parte di due autori italiani di affrontare un tema ancora così sconosciuto nel Bel Paese. La sua completezza fanno di questo manuale un elemento essenziale sia per gli esperti di UX Design che per i clienti. Quello che ha colpito maggiormente i lettori è il fatto che copra i concetti dell’esperienza utente a tutto tondo. Insomma, un libro da avere ad ogni costo.

VEDI IL PREZZO SU AMAZON



2 commenti su “I tre migliori libri di UX Design 2018 [Guida all’acquisto]”

  1. Pingback: I tre migliori libri sul Service Design 2018 [Guida all'acquisto] - Trelibri

  2. Pingback: I tre migliori libri sull'UX Design 2019 [Guida all'acquisto] - Trelibri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: